Vera Spadini

Vera Spadini è una giornalista sportiva di Sky, tra le più apprezzate in Italia.
Si specializza nei motori, proprio come la collega Federica Masolin.

vera spadini

Nome: Vera Spadini
Data di nascita: 7 novembre 1976
Segno zodiacale: scorpione
Età: 44 anni
Città natale: Casorate Primo, provincia di Pavia
Altezza: 1,70m
Peso: informazione non disponibile
Professione: telegiornalista
Profilo Instagram ufficiale: @veraspadini

Bio e carriera

Vera Spadini nasce a Casorate Primo, in provincia di Pavia, il 7 novembre 1976 sotto il segno dello scorpione.
Ottenuta la maturità, decide di spostarsi a Milano per studiare Giurisprudenza all’Università. Tuttavia, abbandona gli studi per perseguire la sua carriera nel mondo del giornalismo.

Lavora come giornalista inviata di Milan Channel, e nel canale rossonero rimane per ben cinque anni.
Dopo quest’esperienza passa a Sky, che diventerà poi la sua casa professionale.

Nel 2002, segue i Mondiali di Corea e Giappone.

Sempre nella rete di Murdoch, si occupa di interviste a bordo campo, come quella infelice con Zlatan Ibrahimovic, di cui parliamo dopo.

Ultimamente, la carriera professionale di Vera Spadini è sicuramente legata ai motori, in modo particolare alle trasmissioni legate al Moto GP.

La passione per la moto le è nata da giovane grazie ad alcuni suoi ex fidanzati.

In particolare, grazie alla prima volta che è montata in sella a una Harley Davidson.

Parlando di fidanzati, c’è molta curiosità sulla vita privata della bellissima giornalista.

Tuttavia, non ci sono molte informazioni a riguardo, a causa della riservatezza di Vera.

Una cosa però è certa, a detta della stessa giornalista: a differenza di molte altre giornaliste che hanno trovato l’amore a lavoro, vedi Giorgia Rossi, Vera ha sempre separato la vita professionale da quella sentimentale.

Ibrahimovic

Nel 2012, nel dopo di partita di Milan-Lecce, Vera Spadini intervista Zlatan Ibrahimovic. L’evento in sé non sarebbe niente di particolare, se non fosse che l’intervista in questione è passata alla storia.

Alla domanda di Vera su una presunta lite tra Ibra e il mister del Milan di allora, Allegri, l’attaccante svedese non la prende bene. “Tu hai visto che ero arrabbiato? Sei una di quelle che parlano tanto?”

In seguito, Zlatan continua l’intervista con un altro giornalista e si rivolge alla povera Vera, che lo guardava, con queste infelici parole: Ca..o guardi? Vai in cucina a cucinare”.

A distanza di tempo, Vera Spadini ha dichiarato che Ibrahimovic si è poi scusato mandandole 19 rose, il numero dei gol segnati dal campione in quella stagione.

Anche se l’episodio è terminato lì e c’è stato un chiarimento, sicuramente un po’ di amaro in bocca è rimasto alla povera Vera che sostiene che Ibrahimovic non sia uno dei modelli più positivi del calcio.

Sapevi che…

  • Vera Spadini è un’appassionata di sport a 360 gradi e come il suo fisico invidiabile dimostra, è molto attiva fisicamente
  • Pratica infatti la boxe, anche se da piccola giocava anche a pallone
  • è una rockettara vera e tra le sue band preferite ci sono i Nirvana
  • a tal proposito ha anche scritto un libro dal titolo Rewind: le due vite di Kurt Cobain

Review Vera Spadini.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: