Pamela Prati

Pamela Prati è forse di una tra le più famose soubrettes degli anni ottanta e novanta, star del Bagaglino, sex symbol per generazioni. La carriera di Pamela inizia prestissimo e non conosce declino, come la sua bellezza mediterranea, ancora oggi ammaliante come trent’anni fa. Recentemente è balzata alla cronaca per la spiacevole vicenda “Mark Caltagirone“.

pamela prati

Identikit

Nome: Pamela

Cognome Pireddu: (in arte Prati)

Data di Nascita: 26/11/1958

Segno zodiacale Sagittario

Sesso: F

Altezza: 173 cm

Peso: 55 kg

Partner: nessuno di noto dopo il Mark Caltagirone gate

Figli: nessuno

Esordi : giovanissima, prima come indossatrice, poi come soubrette

Curiosità : nel 2016 ha cancellato all’anagrafe il suo cognome sardo e ottenuto di cambiarlo ufficialmente in Prati

Instagram: @pamelaprati

L’infanzia difficile e un sogno nel cassetto

Pamela Prati non ha mai fatto segreto della difficile infanzia passata in Sardegna. Il padre, morto in guerra, ha lasciato sola la madre ad accudire 6 figli. Nata e cresciuta per i primi anni a Ozieri, in provincia di Sassari, Pamela passa l’adolescenza in collegio dalle suore a Tempo Pausania, distante da ogni affetto. A diciotto anni si trasferisce a Roma per inseguire il suo sogno di diventare cantante e, dopo un breve periodo da commessa in un negozio di abbigliamento, inizia una carriera a tutto tondo, non solo nella musica, dove esprime il suo talento con tormentoni come “Que te la pongo” e “Mocambo Strambo“, ma anche nella moda, come indossatrice, e nello spettacolo, come valletta.

Bellezza prorompente

Dalla fine degli anni settanta Pamela Prati lavora assiduamente come showgirl, attrice e cantante. Ma è per la sua bellezza sensuale, più che per il suo talento (ricordiamo che all’epoca erano soprattutto gli uomini ad avere ruoli più di rilievo nel mondo dello spettacolo), che riceve più consensi; posa come modella in numerose riviste e la sua popolarità esplode dopo la pubblicazione dell’album “Un po’ artista un po’ no” di Adriano Celentano, che la ritrae in copertina. Successivamente appare in riviste “di settore” come Playman e Playboy Italia, dove rivela senza tanti segreti le proprie grazie, con positivo apprezzamento da parte del pubblico maschile.

pamela prati celentano

Sport e alimentazione 

Pamela da sempre segue una dieta molto restrittiva, privandosi di glutine, carne rossa e bevande alcoliche e prediligendo frutta, verdura e carboidrati del riso. Non ha mai praticato sport con assiduità, non segue un programma di fitness specifico e si dedica esclusivamente ad attività che le piacciono, come il ballo. Il suo segreto di bellezza è il sonno: dorme almeno 8/9 ore per notte!

Il fortunato incontro con Pingitore

Tutti ricorderanno i favolosi stacchetti di Pamela nei notissimi varietà del Bagaglino, che per anni hanno riempito di allegria i sabato sera italiani. Assieme alla Valeriona nazionale (Valeria Marini,ndr.) quella di Pamela è una delle presenze più costanti sul palco di Pier Francesco Pingitore, che possiamo considerare il suo pigmalione. E’ grazie a lui che la carriera della bella sarda diventa un mare aperto, ricco di esperienze con i più importanti presentatori,tra cui Pippo Baudo e Teo Teocoli.

Pamela Prati con Pier Francesco Pingitore

L’epoca dei reality e dei talent

La carriera, sì sa, è un onda da cavalcare e, così come cambiano i tempi, cambiano anche i gusti del pubblico. Pamela lascia quindi le pose sexy e gli stacchetti del sabato sera per reinventarsi come attrice e come opinionista,fino a mettersi in gioco, come tanti altri artisti, nei talent show (nel 2004 partecipa a “Il Ristorante“,nel 2016 a”Si Può Fare“) e nei seguitissimi reality (GF Vip).

Vita Privata

La corteggiatissima Pamela passa da un flirt all’altro, annoverando tra i suoi compagni l’affascinante Kabir Bedi, il mitico Sandy Marton e la super star del cinema Richard Gere. Le relazioni di Pamela sono intense e fugaci, pochissime quelle durate nel tempo, soprattutto in più giovane età. E’ solo alla volta dei 50 anni che la bella soubrette arriva all’altare per la prima volta : in una segretissima cerimonia a Las Vegas sposa l’imprenditore argentino Daniel Sebastian Jabir. Ma anche questa storia finisce dopo soli due anni e Pamela cede come tante altre star al fascino del toy boy, dedicandosi per quasi otto anni alla frequentazione con Francesco, un uomo molto più giovane.E’ comunque la relazione più stabile di tutta la sua vita. 

Mark Caltagirone:il folle amore 

Nel 2019 Pamela presenzia assiduamente nelle trasmissioni di Barbara D’Urso (Live,Non E’ La D’Urso e Domenica Live) e Silvia Toffanin (Verissimo) per raccontare il suo nuovo amore per l’imprenditore edile Mark Caltagirone.

Dopo la fine della storia con Francesco, la bella sarda sarebbe stata contattata sui social da questo corteggiatore appassionato, che, a colpi di messaggi d’amore, avrebbe fatto breccia nel suo cuore. Con il primo incontro sarebbe scoppiata la passione e subito i due avrebbero programmato le nozze, stavolta non a Las Vegas in forma privata, ma con una super cerimonia piena di amici vip, la cui esclusiva sarebbe stata venduta proprio a Verissimo. Pamela e Mark dopo soli pochi mesi di relazione avrebbero addirittura adottato due bambini, di cui la soubrette ha raccontato, lacrime agli occhi e disegni alla mano, a Barbara D’Urso. 

Mark Caltagirone:lo scandalo

Se già negli anni ottanta era usuale vedere Pamela in copertina con il suo ultimo fidanzato, pare da subito strano, in epoca di social, che di questo Mark non sia disponibile nemmeno una foto. Dapprima si pensa ad una particolare forma di riservatezza, anche se in contrasto con il super matrimonio, pian piano però si fanno insistenti i sospetti. 

La data del lieto evento si avvicina, e di Mark neanche l’ombra. Una telefonata alla D’Urso (chissà di chi era la voce al telefono), in cui emerge che Mark prima di corteggiare la Prati ci avrebbe provato, sempre tramite social, con la D’Urso. Ed ecco spuntare l’ipotesi della truffa. Pamela si chiude nel silenzio, fingendosi disperata. Ma poi emerge un’altra verità: non si tratterebbe di un raggiro, ma di un piano orchestrato dall’inizio dall’agenzia di Pamela (Aicos Management, capitanata da Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo) per donare visibilità alla soubrette. 

Il cerchio si stringe, e, dopo settimane di dichiarazioni strampalate e durissime critiche dal mondo vip, Pamela cede : Mark non esiste, era tutto inventato.

Ancora oggi non è del tutto chiaro fino a che punto la bella soubrette si sia presa gioco del pubblico e fino a che punto ci abbia lei stessa creduto. 

Un brutto scivolone

Ed è proprio così che Pamela, dopo anni di successi, baratta la propria credibilità per tornare per qualche settimana sulla cresta dell’onda. Non è calcolabile quanto le abbia fruttato lo scandalo Mark Caltagirone in termini economici; di certo la sua immagine ne è rimasta lesa. Silvia Toffanin e Barbara D’Urso in primis non hanno fatto segreto del loro disappunto e in moltissimi, famosi e non, si sono espressi in maniera dura e negativa riguardo la faccenda. 

Il salvataggio 

E’ grazie all’aiuto di Maurizio Costanzo che Pamela trova un po’ di conforto. Il noto presentatore, amico della soubrette e da sempre attento ai più deboli, le offre comprensione e una nuova chance di partecipazione al suo celeberrimo show. Non ci è dato sapere se e quando il pubblico perdonerà Pamela, certo è che tutti speriamo questa batosta le sia servita di lezione!

Review Pamela Prati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: