Carolina Morace

Carolina Morace è un’ex calciatrice italiana, la più prolifica di sempre.
È conosciuta anche per essere una commentatrice ed è un’opinionista di calcio, attualmente ospite di Pressing Champions League, con Alberto Brandi.

carolina morace

Identikit

Nome: Carolina Morace
Data di nascita: 5 febbraio 1964
Segno zodiacale: acquario
Età: 56 anni
Città natale: Venezia
Altezza: 1,70m
Peso: informazione non disponibile
Professione: ex calciatrice, opinionista sportiva
Profilo Instagram ufficiale: @carolinamorace_official

Biografia e carriera di Carolina Morace

Carolina Morace nasce a Venezia il 5 febbraio 1964, sotto il segno dell’acquario.

Fin da piccola si appassiona al mondo del pallone, al punto da trasformare questa passione in professione, grazie ovviamente anche a una massiccia dose di talento.

Cresce nelle giovanili del Ca’ Bianca e, dopo aver vestito le maglie di Spinea, Belluno e Verona, passa alla Lazio.
Durante, la sua permanenza nella Capitale, dall’82 all’84, trova anche il modo di studiare all’Università, ottenendo la laurea in Giurisprudenza alla Sapienza.

Di ruolo attaccante, Carolina segna tantissimo con tutte le squadre con cui milita: oltre alla Lazio, gioca, in ordine cronologico, con Trani, Reggiana, Milan 82 Salvarani, Torres, Agliana, Verona CF e Modena.

Il suo palmares è davvero invidiabile: in carriera, vince 12 scudetti, 2 coppe Italia, una supercoppa e 12 titoli di capocannoniere.

È considerata un vero simbolo del calcio femminile italiano: con le azzurre, dal 1978 al 1997, gioca 153 partite, segnando ben 105 gol.

Terminata la carriera da calciatrice, inizia quella da allenatrice nella Lazio.
Nel 1999, allena la Viterbese in C1, diventando la prima allenatrice donna ad allenare una squadra maschile.
Nonostante la brevità di questa esperienza – la Morace si dimette alla seconda giornata per incomprensioni con il presidente Gaucci – si tratta di un evento epocale.

L’anno successivo, diventa il CT della Nazionale di calcio femminile e ricopre il ruolo per cinque anni.

Successivamente, ricopre anche lo stesso ruolo per le nazionali femminili canadese e di Trinidad e Tobago.

Nella stagione 2018-2019 allena il Milan Women.

Negli anni, Carolina Morace si è fatta conoscere anche come commentatrice tecnica durante le partite e come opinionista in celebri talk show calcistici.

Attualmente, è un’ospite fissa del programma Pressing Champions league su Italia1.

Vita privata: Carolina Morace e Nicola Jane Williams

Anche se viene appreso solamente con la pubblicazione del suo primo libro, come spieghiamo dopo, Carolina Morace ha una relazione lunga 8 anni con l’ex calciatrice Nicola Jane Williams.
Carolina e Nicola si conoscono nel 2012 e due anni più tardi la Morace le chiede la mano.
Si sposano nel 2014 con due cerimonie: una a Bristol sulla nave SS Great Britain e in Australia, patria della Williams.

Nicola Jane, che in carriera ha segnato più di 150 gol, è 18 anni più giovane della Morace, a cui ha fatto anche da seconda nella panchina del Milan.

Figli

Così come non avrebbe mai pensato di sposarsi e alla fine l’ha fatto per ben due volte, Carolina Morace, insieme al vero amore, ha riscoperto anche la voglia di maternità.
In realtà, l’ex calciatrice ha dichiarato di averci provato in età più giovane, e di aver poi lasciato perdere perché non voleva accanirsi.

Non è tutto, Carolina ha avuto un figlioccio, Andrea O’Brian, figlio di una calciatrice scomparsa, che ha cresciuto con amore materno.

Ora con la moglie Nicola, si sente pronta e non escluda che possa succedere.
La stessa Williams è già madre di una bambina.

Il libro di Carolina Morace

L’11 ottobre 2020, Carolina Morace presenta la pubblicazione del proprio libro, scritto a quattro mani con la giornalista Alessio Tarquinio.

Questa data coincide anche con il coming out di Carolina, che fa sapere al mondo per la prima volta della sua omosessualità e della sua storia con l’ex calciatrice Nicola Jane Williams.

Fuori dagli schemi – questo il titolo del libro – parla di Carolina Morace non solo come sportiva ma soprattutto come donna, che è andata al di là delle limitazioni imposte dalla società e dai tabù.

Sapevi che…

  • Quando Carolina Morace ha detto al padre che si sarebbe sposata con una donna, lui le ha risposto “va bene, se sei felice”
  • Gennaro Gattuso ha speso parole di apprezzamento per Carolina e la sua conoscenza calcistica, confidando di fare spesso conversazioni fruttuose con l’ex calciatrice
  • Carolina Morace è stata la prima donna a entrare nella Hall of Fame del calcio italiano
  • Non crede che l’omofobia e il razzismo siano un problema del calcio, ma piuttosto della società italiana
  • Non esclude un futuro in politica e si vede vicina alle idee di Possibile, il partito fondato da Pippo Civati

Review Carolina Morace.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: